venerdì, 30 giugno 2017
Hallo Deutschland!

Dopo una lunga attesa, l’IC Don Mauro Costantini ha voluto ripetere la felice esperienza del gemellaggio in Germania. Il 26 aprile 2017 le classi terze delle scuole secondarie di Angeli di Rosora e Serra San Quirico, accompagnate dalla Dirigente Stefania Sbriscia e da un grintoso team di docenti composto da Francesca Leoni, Paola Libanori, Giovanni Pergolesi, Michela Rocchi e Sara Rossi, hanno partecipato al gemellaggio con la scuola tedesca Geschwister Scholl Schule di Alsfeld e hanno approfittato dell’occasione per intraprendere un suggestivo tour tra Baviera e Assia! Dopo una prima sosta a  Monaco le classi hanno visitato il campo di concentramento di Dachau, il giorno seguente è stata fatta sosta ad Ingolstadt per una visita al museo Audi e i giorni successivi sono stati trascorsi ad Alsfeld. Il tour si è concluso con una visita a Francoforte e Magonza e una breve sosta ad Innsbruck sulla via del ritorno.

 

Foto di gruppo a Marienplatz, Monaco

 

I giorni più significativi sono stati  proprio quelli ad Alsfeld. I ragazzi hanno avuto la possibilità di visitare la scuola Geschwister Scholl Schule, di prendere parte alle lezioni e di conoscere i ragazzi tedeschi, che li hanno accolti la mattina del 28 aprile! Dopo i saluti iniziali tenuti dalla Dirigente Frau Stock e dalla nostra Dirigente Prof.ssa Sbriscia nell’aula magna dell’istituto, alcuni ragazzi della IIIC e della IIID hanno coraggiosamente presentato la nostra scuola a compagni e docenti tedeschi, commentando in inglese uno slideshow realizzato con Prezi.  Dopo i meritati applausi di alunni e docenti, l’orchestra della scuola tedesca ha allietato i presenti con dei pezzi di musica classica, magistralmente eseguiti dagli alunni delle diverse classi.  Allo sfumare delle note finali, i nostri alunni,  divisi in piccoli gruppi, sono stati invitati dai “gemelli” tedeschi a  partecipare alle lezioni. La mattinata si è  conclusa con un ricco pranzo a base di prelibatezze assiane, preparato dagli alunni tedeschi e servito presso l’accogliente mensa della scuola. Nel pomeriggio il sindaco di Alsfeld e quello di Antrifftal hanno dato il benvenuto alle terze del nostro istituto con una visita alla città e al municipio di Alsfeld, dove i nostri alunni hanno ammirato la particolare architettura dell’edificio, rigorosamente in graticcio.  Per ringraziare dell’accoglienza, i nostri ragazzi hanno offerto alle figure istituzionali delle città e della scuola degli omaggi realizzati durante i laboratori di Scuole Aperte e i lavori realizzati dai bambini della scuola primaria e della scuola dell’infanzia del nostro istituto, che sono stati caldamente apprezzati dai gemelli tedeschi.

Foto di gruppo con gli alunni della scuola di Alsfeld

Orchestra della scuola di Alsfeld

Sala consiliare del Municipio di Alsfeld

Una via del centro di Alsfeld

 

 

La gita si è conclusa con una visita alla città di Francoforte, che con i suoi grattacieli e le sue atmosfere metropolitane ha catturato i nostri alunni e un’escursione a Magonza, che ha catapultato tutti nel periodo medievale grazie al suo meraviglioso Duomo e agli edifici storici del centro.

Francoforte

 

Magonza, zona Kirschgarten

 

Chiostro del Duomo di Magonza

 

I giorni dal 26 al 30 aprile sono passati velocemente, poiché ricchi di emozioni e di nuove scoperte. Anche il viaggio di ritorno in pullman non è sembrato a nessuno troppo lungo perché, con i travolgenti canti popolari dalla Prof.ssa Libanori, i tornei di briscola e gli incantevoli paesaggi che scorrevano dal finestrino tra Germania, Austria e Italia, nessuno ha avuto il coraggio di annoiarsi!

 

Prof.ssa Michela Rocchi